Profile Pigmento: composto chimico, di composizione più o meno complessa, che se macinato è in grado di impartire opacità e colore a una superficie.Si distingue dal colorante per la sua inerzia chimica (insolubilità nei solventi, nei veicoli o nel mezzo in cui è disperso) pur interagendo con la sostanza che si aggiunge come legante (acqua, olio, uovo, ecc.) per favorire l’adesione alla superficie pittorica.

 

Istantanee di un dipinto murale

Per capire come può si possa realizzare un dipinto su muro, vorrei che vi concentraste prima di tutto sul termine con cui lo si cita più comunemente:“affresco”.Il bravo restauratore insegna che dipinto murale è il termine più esatto e generale, che comprende due fasi esecutive specifiche e consecutive: una “a fresco” e una a “secco”, a seconda che i pigmenti scelti siano, rispettivamente, compatibili o no con la preparazione della superficie muraria su cui si vuole dipingere.Infatti, affinché la parete sia pronta ad ospitare le sapienti pennellate dell’artista, è necessario renderla levigata e uniforme attraverso la stesura di diversi strati di intonaco(foto a e b in figura).

I pigmenti

(EN)

[…] gli eroi anonimi della tavolozza di Picasso escono in schiera dalle ombre guidati dal bianco permanente; ognuno si è distinto in qualche grande battaglia: il Periodo Azzurro, il Periodo Rosa, il Cubismo, Guernica… Ogni colore dice: “C’ero anch’io…”.

I pigmenti
E Picasso, passando in rassegna i suoi vecchi compagni d’arme, onora ognuno di loro con un tratto di penna, un lungo segno che pare un saluto fraterno: “Benvenuto rosso persiano! Benvenuto verde smeraldo, azzurro ceruleo, nero avorio, viola cobalto, limpido e profondo, benvenuti!”.

Guardando il dipinto da un oblò

La struttura del dipinto (EN)

Struttura del D...
Questo bel dettaglio delle mani della fanciulla sapientemente ritratta dal Ghirlandaio ci aiuta a comprendere meglio la struttura di un dipinto.Se infatti immaginassimo di “tagliare” una piccola porzione del dipinto in questione, proprio in corrispondenza di una delle mani e perpendicolarmente alla superficie, otterremmo una sezione trasversale (proprio quella che vedete nell’oblò!).

Specialist News

The terra-cotta army

L'ESERCITO DI TERRACOTTA (ITA)

“Victorious warriors
win first
and then go to war,
while defeated warriors
go to war first
and then seek to win”

Sun Zu

L'esercito di terracotta
 
 
“I guerrieri vittoriosi
prima vincono
e poi vanno in guerra,
mentre i guerrieri sconfitti
prima vanno in guerra
e poi cercano di vincere”

Sun Zu