Cristalli a Parma -Walk with us-

Nella splendida cornice del Salone delle Scuderie di Palazzo Pilotta, ci si muove per sezioni tra vetrine e pannelli, attraverso un percorso che incuriosisce ed affascina ponendo di volta in volta i cristalli sotto una luce diversa.
Si parte dall’abc, cos’è un cristallo? Che differenza c’è con un vetro? Si passa poi a parlare di cristallochimica, strutture, proprietà fisiche ed ottiche, ammirando al contempo splendidi “pezzi da museo” di ametista, calcite, gesso, granati, tormaline e molto altro. 
Ci si ritrova stupiti ad osservare mezzo chilo di zucchero, non semolato, ma in cristallo singolo!
Anche argomenti impegnativi sono posti in maniera accessibile a tutti: chi lo ha studiato sa cos’è il polimorfismo, ma difficilmente conosce tutti i polimorfi del cioccolato e le relative proprietà!
Non manca ovviamente una sezione dedicata alle gemme e al fascino che da sempre hanno sull’uomo.
Un tuffo nella storia della cristallografia con alcuni eccezionali documenti dei padri fondatori di questa scienza, come Haüy e Bragg. E poi di nuovo nell’attualità proiettata al futuro, con le applicazioni tecnologiche dei cristalli sintetizzati in laboratorio (tra cui spicca in esposizione un cristallo di silicio del peso di 250 Kg e lungo più di 2 metri).
Il fascino dell’ignoto ci pervade di fronte alla collezione di meteoriti. Così come rimaniamo affascinati, nella sezione dedicata alla simmetria, dalla perfezione della natura o dall’arte di Escher. 
Dulcis in fundo, il tavolo degli esperimenti: non importa quanti anni abbiamo, se 6 o 60, non possiamo restare impassibili di fronte ad una ragazza che ci mostra dei bastoncini incastonati di cristalli colorati dicendoci “questi sono di zucchero, si possono mangiare…” aggiungendo subito dopo “adesso vi spiego come potete farli anche voi a casa”.
Una bella mostra che coglie nel segno: incuriosisce, affascina e diverte. 
 
 
Per maggiori informazioni:
Sito ufficiale - http://cristalli.unipr.it/index.html
Pagina Facebook - https://www.facebook.com/mostraCristalli
 

Cultura News

La settimana del Pianeta Terra 4 edizione

L’Italia alla scoperta delle Geoscienze - Una società più informata è una società più coinvolta

7 giorni di manifestazioni dedicate alle divulgazione scientifica, i “Geoeventi”, che animano diverse località sparse su tutto il territorio nazionale: escursioni, passeggiate nei centri urbani e storici, porte aperte ai musei e nei centri di ricerca, visite guidate, esposizioni, laboratori didattici e sperimentali per bambini e ragazzi, attività musicali e artistiche, degustazioni conviviali, conferenze, convegni, workshop, tavole rotonde.

La settimana del Pianeta Terra

La “Settimana del Pianeta Terra. L’Italia alla scoperta delle Geoscienze - Una società più informata è una società più coinvolta” si articola in un insieme di manifestazioni, i “Geoeventi”, che si svolgono nell’arco di una settimana di ottobre in diverse località sparse su tutto territorio nazionale: escursioni, passeggiate nei centri urbani e storici, porte aperte ai musei e nei centri di ricerca, visite guidate, esposizioni, laboratori didattici e sperimentali per bambini e ragazzi, attività musicali e artistiche, degustazioni conviviali, conferenze, convegni, workshop, tavole rotonde.